10 Cose per essere più felici che le persone con disabilità possono fare

Le persone sono sempre state più interessate al segreto della vita eterna, non al segreto della vera felicità. Questo perché le persone pensano già di sapere cosa le renderebbe felici: un corpo perfetto, una salute perfetta, denaro, sesso, avventura, fama, successo; tutte le solite materie. E spesso anche le persone con disabilità scelgono queste solite materie.

Ma per le persone che hanno vinto alla lotteria e sono finite con una vita pazza qualche anno dopo, sappi che ottenere ciò che vuoi non è sempre il segreto della felicità. A volte il segreto non è qualcosa che puoi acquistare o ottenere con un bell’aspetto, ma qualcosa dall’interno che può cambiare, aiutandoti ad allinearti veramente con la strada verso la felicità.

Continua a leggere per scoprire 10 modi in cui le persone con disabilità possono iniziare a diventare più felici oggi.

Niente più rimpianti per essere felice

Molti di noi sono diventati disabili a causa di un incidente, incidenti che in molti casi sarebbero potuti essere evitati. Vivere giorno dopo giorno con rimpianto, in momenti così importanti della vita non è mai una buona cosa perché, in parole povere: non puoi mai tornare indietro e rifare, e non serve perdere tempo a pensare a ciò che non può essere annullato.

Invece, riconciliarsi con il modo in cui si è verificato il tuo infortunio e non trattenere alcuna rabbia verso chiunque possa averlo causato è la scelta saggia, anche se sembra incredibilmente difficile. Lasciare andare i rimpianti può restituire la vera felicità alla tua vita e guarire l’anima in modi profondi.

Sii il più indipendente possibile

Affidarsi agli altri può essere inevitabile, ma anche diventare troppo dipendenti, lasciarsi andare e diventare troppo pigri e lasciare che gli altri facciano per te le cose che puoi fare, può divorare la tua felicità molto rapidamente.

Prova di tutto, dalla creazione di un’intera ricetta dall’inizio alla fine, senza chiedere alcun aiuto per ottenere la tua indipendenza. Ricorda sempre che fare le cose da solo può renderti immensamente felice.

Abbraccia la tua individualità

Quando sei disabile, può essere stressante, persino imbarazzante, essere sempre quello strano. Dopotutto, “adattarsi” è un bisogno umano fondamentale. Ma guardare la tua unicità in modo diverso e amarne ogni parte (e crederci davvero) può renderti beatamente felice.

Adoro il fatto di non essere come tutti gli altri perché mi rende più memorabile. La vita è troppo breve per essere vaniglia; essere come tutti gli altri e fare la stessa identica cosa. La disabilità può sicuramente rendere la vita più difficile, ma può anche renderti un sopravvissuto unico che vale la pena notare.

 

Cose per essere più felici

 

Connettiti con il tuo io sessuale

Negare il tuo io sessuale può essere una delle cose peggiori che puoi fare se hai una disabilità. Come esseri umani, avere esperienze sessuali è la chiave per mantenere a galla i nostri livelli di felicità, ma so che può essere difficile per molti. Trovare un partner che possa guardare oltre la tua disabilità non è sempre facile. E per molti, questo può lasciarci involontariamente celibi per anni.

Prova gli appuntamenti online se non l’hai ancora fatto, e se non hai avuto ancora fortuna, la masturbazione può essere ottima nel frattempo, soprattutto se abbinata a una pornografia di qualità. Non importa cosa, però, non dimenticare il tuo io sessuale. Pulisci, raderti, incipria o fai qualsiasi cosa per ottenere la tua sensazione di “sono sexy”.

Fai amicizie con cui relazionarti per essere felice

Tutti abbiamo bisogno di persone nella nostra vita con cui relazionarci, qualcuno che conosca davvero le nostre lotte quotidiane perché anche loro le vivono. Alle ragazze delle superiori piace stare con altre ragazze delle superiori, per esempio, e mi piace avere almeno un’amica che usa una sedia a rotelle. Essere in grado di sfogarsi con qualcuno che conosce davvero le tue difficoltà è di gran lunga meglio di qualsiasi sessione di terapista.

Circondati solo di persone positive

Anche se questo non è possibile in ogni momento della giornata, circondarti solo di persone che ti supportano e che ti piacciono sinceramente è una grande cosa che puoi fare per trovare la vera felicità. Siamo tutti colpevoli di rimanere amici di persone che ci abbattono o sono negative. Non è facile eliminare le persone dalla tua vita, soprattutto se hai paura di sentirti solo, ma le persone negative possono risucchiare la tua felicità peggio di un vampiro affamato.

Invece, trova persone che siano felici per te quando hai successo, che augurano il meglio per te in ogni momento, che siano felici anche nella loro stessa vita. Non puoi mai sbagliare con la tua squadra personale di tifo.

 

Cose per essere più felici

 

Trova un’abilità in cui sei bravo (e guadagna soldi facendolo)

Tutti devono essere bravi in ​​qualcosa, essere conosciuti o famosi per una certa abilità. Che si tratti di poker, trucco, design, scrittura, cucina o pianificazione finanziaria, la chiave è trovare qualcosa che puoi fare che ti renda orgoglioso. E meglio di così (se possibile), un’abilità che ti aiuta a fare soldi extra.

Essere in grado di sostenere te stesso, o semplicemente essere in grado di portare un po’ di reddito facendo qualcosa che ami è un vero piacere di vita. È anche un ottimo modo per rafforzare la tua autostima, se necessario.

Aiuta gli altri e sarai più felice

Può essere troppo facile farsi prendere dalla tua vita di limitazioni quando hai una disabilità. Tuttavia, usare la tua vita per aiutare gli altri, non concentrarti più su ciò di cui hai bisogno, può reindirizzare il tuo flusso mentale in modo positivo. Volontariato, tutoraggio, aiuto in un campo per bambini con disabilità, visita di anziani in una casa di cura; fare qualsiasi cosa al di fuori di te stesso può causare un’esplosione di felicità nel tuo mondo.

Essere felici in ogni momento potrebbe non essere il vero scopo della vita, ma sguazzare nell’infelicità certamente non è nemmeno lo scopo della vita. Prima di rinunciare a trovare completamente la felicità, prova alcuni dei suggerimenti di cui sopra. Sarai sorpreso di quali strati di felicità devono ancora essere scoperti.

 

Cose per essere più felici

 

Chiesa / Musica dal vivo / Concerti / Stand-up comedy …

Per le persone di fede, questo ha un potere enorme. Con la fede e un dogma, se sei fortunato, puoi avere un manuale per la felicità pronto per partire. La fede dà lo scopo della tua vita e la risposta alla vita eterna; entrambi sono veri e propri induttori felici. Se sei disposto, prova a riconnetterti con la tua fede d’infanzia o una fede a cui sei sempre stato interessato, e poi guarda come ci si sente. Potrebbe darti più conforto di quanto pensi.

E per le persone non religiose, un’ottima alternativa è la musica dal vivo. L’energia che emana da un’esibizione dal vivo può farti sentire come se avessi fatto il sesso più incredibile della tua vita. Più forte e febbrile, meglio è. Qualunque sia il  tuo genere musicale, un appuntamento mensile in presenza di musica dal vivo potrebbe essere proprio il Prozac che stavi cercando. E ricorda: i luoghi più piccoli sono i meglio (di solito ti permettono di avvicinarti al palco se non puoi camminare).

Inizia ad allenarti per essere felice

Dicono che muovere il corpo e far circolare il sangue possa far fluire le endorfine, quegli adorabili ormoni felici e felici, e hanno ragione. Ma quando hai una disabilità, fare esercizio richiede un pò più di creatività, ammettiamolo: molti di noi si stancano più velocemente. Usare la console Wii, i pesi per le braccia, il ciclismo a mano o persino l’aerobica sulla sedia possono essere ottimi modi per iniziare un allenamento cardio, che se vuoi davvero vedere se l’esercizio funziona, dovresti farlo almeno quattro volte a settimana.

E qualunque cosa tu faccia, non iniziare a praticare uno sport adattato solo perché il tuo terapeuta lo consiglia. Se non ti piaceva il basket prima dell’infortunio e ora usi una sedia a rotelle, è probabile che non ti piaccia ancora. Trova un’attività fisica che ami fare e sei sulla buona strada per trovare quella sensazione di felicità e di lucidità mentale che puoi ottenere solo dall’esercizio.

Sei pronto a cambiare la tua Vita ed essere felice?… 

Sappiamo bassissimo che i cambiamenti possono spaventare, ma sono l’arma più efficace che abbiamo per cambiare le nostre vite. Piccoli cambiamenti possono condurti nella strada per una vita felice.

Inizia da oggi a comprendere quali cambiamenti puoi apportare alla tua vita. Dai il via al cambiamento!… a piccoli passi scoprirai tutto il gusto della vita.

2 Commenti

  1. Io il mio cambiamento, l’ho cominciato scrivendo un piccolo romanzo. Scrivere mi rende indipendente, se pur momentaneamente dalla disabilità.

    • Ciao Isabella,
      siamo contenti di leggere che il tuo cambiamento ti ha dato possibilità di sentirti più indipendente.
      I cambiamenti sono utili per stravolgere le nostre vite e provare nuove emozioni!
      Grazie di aver scritto il tuo commento
      La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *