Sponde letto per anziani e disabili

Quando in casa ci sono anziani o disabili, è necessario che essi si sentano al sicuro anche nelle ore notturne. Ciò è ancora più importante se è presente una mobilità ridotta o un calo nella prontezza dei riflessi.

    1. 1. Cosa sono le sponde letto?
    2. 2. Le Sponde letto per anziani e disabili più vendute
    3. 3. Come scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze?
    4. 4. Consulta le sponde letto a catalogo

 

Ecco, allora, che diventa utile dotare il letto del disabile di sponde che proteggono da cadute accidentali e aiutano a sedersi e rialzarsi con poca fatica. Inoltre, si tratta di un tipo di accessorio molto facile da montare, leggero da sollevare o abbassare ed estremamente sicuro.

Per farci un’idea più precisa dei vantaggi offerti da un prodotto del genere, vediamo di analizzare le sponde per il letto più da vicino e di capire cosa bisogna tenere in considerazione nel momento di un eventuale acquisto.

Cosa sono le sponde letto?

Com’è facile intuire, all’interno della quotidianità di un anziano o di un disabile, è fondamentale evitare che egli possa cadere e peggiorare una situazione già difficoltosa, soprattutto durante le ore notturne o di riposo quotidiano quando ci si rilassa perché addormentati.

In questi casi le sponde per il letto – in tutto simili a quelle presenti nelle strutture residenziali o negli ospedali – favoriscono un riposo sereno e sicuro all’interno delle proprie mura domestiche.

Non solo, perché rappresentano un validissimo supporto anche e soprattutto nei casi in cui l’anziano o il disabile soffra di disturbi del sonno.
In quest’ultimo caso, le sponde del letto diventano una fondamentale fonte di protezione per mantenere il soggetto al sicuro nel letto ed evitargli brutte cadute.

Le Sponde letto per anziani e disabili più vendute

Come scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze?

Un primo punto fondamentale da tenere in considerazione quando ci si accinge ad acquistare una sponda per il letto è la qualità dei materiali con cui è stata realizzata. Infatti, per sostenere il peso di un anziano o un disabile che, ad esempio, ha frequenti disturbi del sonno, è bene optare per una sponda in acciaio o in alluminio che garantisce una solidità e una resistenza maggiore rispetto ad un modello in plastica premium.

Successivamente, bisognerà valutare se acquistare una sponda che copra tutta la lunghezza del letto oppure solo la sua parte superiore in modo che protegga principalmente il busto e la testa da eventuali cadute.

Com’è facile intuire, anche in questo caso la soluzione che prevede la sponda a copertura totale del lato del letto è indicata soprattutto per coloro che soffrono di disturbi del sonno i quali, in tal modo, si sentiranno protetti e rilassati durante il riposo.

Sponde letto per anziani e disabili

Per avere una maggiore comodità dal punto di vista pratico quando, ad esempio, bisogna rifare il letto o spostare il disabile con maggiore facilità, è bene optare per una sponda ribaltabile che, grazie ad una serie di ganci e molle girevoli, garantiscono un’ottima tenuta.

Consulta le sponde letto a catalogo

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.