Telefoni e cellulari per anziani

A seconda dell’età, anche la scelta del telefono o del cellulare è molto diversa. Mentre i più giovani corrono dietro agli ultimi smartphone, le persone anziane preferiscono cellulari più pratici. I migliori sono quelli senza touchscreen e con tasti grandi e ben illuminati.

    1. 1. Telefoni e cellulari per anziani: le principali funzioni di supporto
    2. 2. Telefoni e cellulari per anziani: i formati migliori
    3. 3. Telefoni e cellulari per anziani: quali scegliere?
    4. 4. Consulta i cellulari per anziani a catalogo

Anche se spesso sembra che esistano solo cellulari di ultima generazione, la tecnologia pensa anche alle necessità degli utenti senior. In commercio sono disponibili cellulari creati proprio per le persone anziane. Telefoni con poche funzioni, molto economici ma non per questo meno utili.

Telefoni e cellulari per anziani: le principali funzioni di supporto

Quando si parla di cellulari per anziani, subito si pensa ai primi telefoni mobili lanciati sul mercato. In realtà i cellulari di vecchia generazione non sono adatti ad un pubblico adulto, per via degli schermi e dei tasti molto piccoli.

I telefoni per anziani sono creati in base alle necessità del destinatario e tengono conto che chi li usa può avere difficoltà con la vista o nei movimenti. Per tale ragione questi dispositivi non hanno lo schermo digitale, i tasti sono molto grandi e ben distanziati l’uno dall’altro.

La maggior parte di questi cellulari hanno un tasto di chiamata SOS, che in caso di emergenza mette in contatto l’anziano con una persona di fiducia. Un’altra funzione molto utile è la chiamata rapida, per evitare di digitare i numeri per intero. Con questa opzione i nonni potranno chiamare nipoti e figli premendo un solo tasto.

Uno degli aspetti più importanti riguarda il volume. I telefoni per anziani hanno suonerie e notifiche regolabili con volumi molto alti. Questa opzione permette all’anziano di non perdere nessuna chiamata.
La modalità di ricarica è semplice, non prevede il solito cavo USB, difficile da agganciare, ma una base di ricarica come quella del cordless.

 

Consigliamo i modelli SAIET LINK 4 e STS600

SMARTPHONE PER ANZIANI con WHATSAPP.

Telefoni e cellulari per anziani: i formati migliori

I telefoni per anziani, proprio come quelli tradizionali, hanno tre forme diverse: candybar, clamshell e touchscreen.
Il cellulari candybar sono i più adatti per gli utenti senior. Sono i telefoni classici, formati da un unico blocco in cui nelle parte superiore c’è lo schermo e in quella inferiore i tasti. Gli ultimi modelli hanno anche il display a colori che permette di vedere meglio le funzioni.

Le persone anziane che hanno una vita ancora attiva ed escono spesso, dovrebbero scegliere un telefono clamshell. La forma a conchiglia protegge il cellulare in caso di cadute e urti durante le passeggiate.
I touchscreen sono quelli meno amati dai senior, però i modelli adatti agli anziani sono più semplici da usare e hanno anche dei tasti base per rendere più semplici le chiamate.

Telefoni e cellulari per anziani

Telefoni e cellulari per anziani: quali scegliere?

Per scegliere un cellulare adatto a un nonno o a un genitore anziano, è importante valutare la semplicità. La maggior parte di questi telefoni non hanno funzioni smart e non si connettono neanche a internet, ma è molto difficile che una persona anziana navighi in internet. Anche quando amano la tecnologia preferiscono comunque usare computer e tablet per connettersi alla rete.

Il cellulare serve per telefonare e quindi invece di scegliere un telefono con ampia memoria o con una fotocamera che scatta foto ad alta risoluzione, meglio optare per uno con antenne più potenti. I telefoni per anziani devono avere sempre una buona ricezione, per poter chiamare in qualunque luogo e momento.

 

Consulta i cellulari per anziani a catalogo

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.