Controllo Peso Accessibile per disabili al Misericordia di Grosseto!

Buongiorno, sono Lorella Ronconi, depositaria del marchio e titolare della campagna #solounminuto, progetto nato per sensibilizzare sull’autonomia delle persone disabili e fragili, per promuovere buone pratiche in questo campo e migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità e/o fragilità.

Con grande gioia il 30 settembre 2022 ho avuto, casualmente, l’opportunità di essere pesata da quella bilancia pesapersone che tanto sognavamo nel nostro ospedale Misericordia!

Anche se ho realizzato di essere ingrassata, l’emozione di testare la mitica bilancia è stata grande.
Come #solounminuto in rappresentanza di molte persone disabili dell’area grossetana, desidero ringraziare l’Asl Toscana Sud-Est per aver ottemperato alle promesse fatte lo scorso anno.

Le persone con disabilità motoria possono ora pesarsi al Misericordia di Grosseto!

La nostra prima lettera ed appello alle dirigenze sanitarie pubbliche e private, risale al 5 febbraio 2021, sottolineavamo la mancanza di bilance pesapersone per soggetti con disabilità motoria permanente o momentanea del nostro territorio.

Molti cittadini ci avevano segnalato questa mancanza nel presidio ospedaliero del Misericordia così come nella maggioranza degli studi medici e delle farmacie. Data la necessità di controllare il peso per le più svariate patologie, molte persone erano costrette a recarsi dai veterinari e utilizzare bilance per pesare i cani come i Terranova.

Controllo Peso Accessibile per disabili al Misericordia di Grosseto!

 

Ritenevamo e riteniamo che sia una grave discriminazione non potersi pesare in modo semplice come ogni altro cittadino, soprattutto nelle strutture a pagamento.
Purtroppo patologie come il diabete, i problemi legati al controllo del peso come l’obesità, le disfunzioni tiroidee, i problemi di cuore, le necessità legate alla programmazione di interventi chirurgici rendono indispensabile la conoscenza esatta del proprio peso. Non basta l’occhio clinico del medico curante! Non disporre finora di questo strumento significava un ulteriore aggravio rispetto ai problemi della propria invalidità e una grave inadempienza sul piano del diritto alla salute.

#SOLOUNMINUTO ha vinto una piccola grande battaglia

Ora finalmente il Misericordia – e solo il Misericordia struttura pubblica, teniamo a sottolineare – dispone di una bilancia pesapersone adatta alle persone in carrozzina rendendo migliora la cura ai medici specialisti, le persone disabili e alle loro famiglie.

Un grande ringraziamento va a tutta l’azienda Asl Sud-Est che ha saputo accogliere la nostra sollecitazione ma anche al personale medico, infermieristico, paramedico e amministrativo che ci è stato vicino, determinante in questo anno. Grazie anche ad ogni singola persona che usufruirà di questa conquista che dedichiamo; non dimentichiamo un grazie anche ai media che non ci hanno mai fatto mancare il loro sostegno.

Per concludere una informazione pratica utile per chi avrà necessità del nuovo strumento: tutte le persone con disabilità che, dovendo andare in ospedale per una visita o un controllo medico, necessitino controllare il proprio peso, possono prenotare scrivendo a:

facilitatore.pass.grosseto@uslsudest.toscana.it

 

Cav. Lorella Ronconi

Autore DisabiliNews Redazione

oltre a raccogliere le ultime novità e presentare le compagnie leader del settore, DisabiliNews propone approfondimenti riguardo sport, lavoro, istruzione, cultura, attività ricreative, diritti dei disabili, sessualità, innovazioni in campo tecnologico, barriere architettoniche, normative e agevolazioni, pensioni, fiere, associazioni, nonché una curatissima selezione di NEWS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *