Letti per disabili, le migliori soluzioni utili per un buon riposo

Se vogliamo prenderci cura del nostro benessere fisico e mentale, la qualità del sonno è un elemento imprescindibile. Se pensiamo a persone anziane o portatrici di handicap, è comprensibile come la scelta del letto per disabili richieda di ponderare anche quella relativa a supporti come reti, materassi, cuscini e strutture che meglio rispondono a questa esigenza.

Anziani e portatori di handicap, pertanto, devono riposare serenamente e correttamente, utilizzando tutti i dispositivi e gli accessori ad hoc, che consentano loro di essere sempre comodi durante il sonno.

Oggi in commercio possiamo trovare una serie di letti per disabili e anziani che rispondono alle esigenze personali di ognuno di loro e che sono in grado di garantirgli un sonno benefico. Qui di seguito creeremo una guida utile per comprendere quali sono le varie alternative per acquistare i migliori letti per disabili.

Letti per disabili motorizzati

Riposare bene serve per essere energici durante la giornata e questo vale soprattutto nel caso di persone disabili che non sono autonome durante lo svolgimento delle proprie attività quotidiane.
Alcuni letti sono costruiti con standard di sicurezza e dotati di motori elettrici per agevolare i movimenti anche da sdraiati. Esistono modelli che consentono di scendere cautamente e con sicurezza grazie a un piano girevole. Altri sono dotati di alzata assistita, utile per chi è portatore di handicap grave e presenta capacità motorie limitate.

Un consiglio per chi deve acquistare un letto per disabili motorizzato, è di optare per modelli a una piazza e mezzo anziché singoli e regolabili in altezza, in quanto più comodi e pratici.
I modelli usati costano meno di quelli nuovi, tuttavia, occorre valutare bene il pezzo prima di procedere all’acquisto. Potrete trovare letti per disabili usati nel nostro Mercatino Annunci online.

Letti per disabili girevole soluzioni utili per un buon riposo

Letti per disabili con sponde

Le sponde letto per disabili presenti in molti sono degli ausili che prevengono rovinose cadute accidentali e aiutano la persona a rilassarsi durante il sonno.

Quando deciderete di acquistare una sponda per il letto per disabili, valutate la qualità con cui è costruita, perché dovrà sostenere il peso del disabile. Ad esempio, se la persona soffre di disturbi del sonno, è il caso di optare per alluminio e acciaio, che assicurano maggiore resistenza e stabilità rispetto ai modelli in plastica. Inoltre, dovrete valutare se l’elemento debba coprire tutta la lunghezza del letto o solo la parte superiore, all’altezza di testa e busto.

Sul n0stro catalogo ausili nella sezione letti per disabili troverete tantissimi modelli sia elettrici sia manuali, elevabili verticalmente e dotati di sponde ribaltabili, che permettono di usufruire di un’ottima tenuta.
Questo tipo di letti per disabili e anziani dotati di sponde sono utilizzati spesso durante le degenze e all’interno degli ospedali.
Le sponde possono essere comprate sempre presso rivenditori autorizzati od online e vantano prezzi variabili in base alle funzioni e ai modelli: i letti con sponde laterali e motore costano intorno ai 1.200 € / 2.000 €.

Letti per disabili le migliori soluzioni utili per un buon riposo

 

Materassi ortopedici per letti per disabili

I materassi ortopedici sono progettati per garantire un supporto mirato a schiena e articolazioni durante le ore di sonno. Sono consigliati a tutti coloro che soffrono di mal di schiena e soffrono agli arti e a soggetti disabili costretti a letto. In ogni caso, sono una soluzione ideale per tutti coloro che vogliono dormire comodamente, assumendo una posizione corretta.

I materassi ortopedici, infatti, sono utili perché:

  • il corpo supportato da una superficie rigida mantiene una postura corretta e si rilassa, migliorando la qualità del sonno;
  • il peso è distribuito in modo uniforme, senza premere troppo su aree come schiena, collo e fianchi;
  • la colonna vertebrale è allineata, quindi non patisce né mal di schiena nè stress, favorendo la corretta circolazione sanguigna.

In commercio troverete materassi sia singoli sia matrimoniali, realizzati in vari materiali, a molle, standard, rivestiti individualmente, oppure ortopedici in memory foam: questi ultimi assicurano il passaggio dell’aria e il ristagno dell’umidità e poliuretano. Le schiume e il poliuretano prevengono la formazione di acari, evitando reazioni allergiche alla persona e sono sia eco-compatibili sia antibatterici.

I materassi ortopedici sono considerati presidi medici chirurgici dal Ministero della Salute, perché prevengono problematiche di natura posturale. Questo significa anche che la spesa d’acquisto sarà detraibile dalla dichiarazione dei redditi e sono soggetti all’IVA agevolata al 4% con la Legge 104.

Letti per disabili le migliori soluzioni utili per un buon riposo

 

I materassi antidecubito per letti per disabili

Questa tipologia di materassi antidecubito sono adatti per persone con scarsa mobilità o allettate, che potrebbero patire di piaghe da decubito causate soprattutto dalla scarsa circolazione sanguigna.
La pressione che le ossa fanno sui tessuti molli potrebbe provocare dolorose lesioni e il materasso antidecubito è la soluzione migliore per evitarlo.

Si tratta di un dispositivo medico di classe 1 che contrasta la comparsa di lesioni e piaghe provocate dalla ridotta microcircolazione, dallo scarso movimento e dalla pressione del corpo su tessuti molli e cute.
I materassi antidecubito possono essere realizzati in schiuma memory foam, ma troverete anche modelli ad aria, ovvero creati con camere gonfiabili per accogliere il corpo del soggetto, ad acqua, a gel e in fibre siliconate.

La scelta del materasso antidecubito deve essere fatta valutando:

  • la riduzione della pressione;
  • il tipo di materiale: per evitare la proliferazione di germi, ad esempio, è meglio ridurre l’umidità puntando su elementi altamente traspiranti;
  • che garantiscano la massima comodità, pertanto scegliendo in base alle caratteristiche fisiche della persona che lo utilizzerà.

Cuscini ortopedici per letti per disabili

Tra gli elementi che fanno parte dei letti per disabili, ci sono i cuscini ortopedici traspiranti, che sono utili perché:

  • consentono di dormire comodamente offrendo un ricambio d’aria costante, grazie a dei fori presenti;
  • permettono alla persona di rilassare il tratto cervicale diminuendo i fastidi legati alla contrazione dei muscoli. Si adattano alle regolari curve anatomiche. Sono idonei per chi soffre al tratto cervicale, assicurando un sonno privo di tensioni muscolari.

Il materiale usato per realizzare questi guanciali sono la schiuma memory foam e il poliuretano, inoltre sono privi di cloro-fluoro-carburi. I materiali con cui sono realizzati questi cuscini ortopedici inibisce la formazione di muffa e batteri al loro interno. Si tratta di dispositivi medici sfoderabili e lavabili il lavatrice, oltre che detraibili dalle tasse.

I cuscini antidecubito per disabili

I cuscini antidecubito sono adatti per tutti i convalescenti, i malati e i disabili costretti a letto per molto tempo. Agiscono prevenendo e contrastando l’insorgenza delle piaghe da decubito, che si manifestano appunto stando spesso a letto e nella stessa posizione a lungo.

Alcuni modelli sono ad auto gonfiaggio e vengono consigliati quando si rischia di incappare in piaghe da decubito, perché fatti con una schiuma a visco elastica. Il sistema di auto gonfiaggio permette all’allettato trovare la posizione a lui più adatta. All’interno del cuscino è presente una valvola che serve per regolare la quantità d’aria presente, adattandolo ai bisogni personali.

I cucini antidecubito a media prevenzione sono studiati per evitare che il malato scivoli in avanti e assicurandogli comodità assoluta grazie al sistema di controllo di pressione e resistenza del cuscino stesso. Anche questo modello è composto da schiuma visco elastica, oltre che da gel poliuretanico a doppia intensità, che agisce dove la pressione è maggiore aumentando la resistenza ed evitando la formazione delle piaghe da decubito. Il gel rimane elastico e resistente nel tempo, senza mai indurirsi.

Letti per disabili le migliori soluzioni utili per un buon riposo

 

Schienali per letto disabili e cuscini lombari

Ulteriori accessori pratici sono gli schienali per il letto per disabili, che consentono al soggetto di svolgere varie attività stando sempre comodamente seduto e poggiando la schiena su supporti che sono comodi e sicuri.

La postura è quindi aiutata dallo schienale, che evita al soggetto di soffrire, poiché è inclinabile in base alle sue esigenze personali. Gli schienali sono realizzati in materiali lavabili e traspiranti.
I cuscini lombari sono altri accessori utili per evitare al disabile di patire dolori quando sta per molto tempo a letto, perché gli consentono di assumere una posizione corretta.

 

Puoi consultare i modelli di letti per disabili disponibili sul mercato:

Oppure puoi consultare le sezioni di Approfondimenti come Ausili per disabiliBiografie e testimonianzeSport per disabiliBenessere & FelicitàViaggi per disabiliFisco e Legge 104Sessualità disabili… oppure visita Annunci Online & Mercatino Ausili: cerco, vendo e offro.

 

Mi piacerebbe tanto leggere un tuo COMMENTO…
Iscriviti alla Newsletter a fondo pagina!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *