Scooter elettrici per disabili e anziani occasioni usati

Lo scooter per disabili o anziani è un ottimo mezzo di trasporto che permette a queste categorie di muoversi con maggiore facilità e soprattutto in totale autonomia. Si tratta di veicoli dalle sembianze di una vera e propria moto a tre ruote, che si muovono però molto più lentamente e mantengono in sicurezza il passeggero attraverso una serie di accorgimenti utili per fissarlo al mezzo evitando che possa cadere e farsi del male.

Scooter elettrici per disabiliTalvolta questi attrezzi hanno un costo davvero eccessivo se acquistati nuovi presso il rivenditore certificato e non possono essere quindi comprati da tutti coloro che hanno un budget più limitato o ridotto.

Una valida soluzione per consentire il loro utilizzo anche quando non si ha denaro a sufficienza è sceglierne una versione usata, così da poter usufruire di tutti i suoi vantaggi a un prezzo vantaggioso e soprattutto concorrenziale.

In questo articolo analizzeremo nel dettaglio come procurarsi uno scooter e quali caratteristiche specifiche ricercare per ottenere la migliore offerta sul mercato del settore.

 

Dove acquistare gli scooter usati per anziani e disabili

Attualmente in giro per l’Italia sono presenti numerosi punti vendita che, oltre al nuovo, garantiscono la rivendita di mezzi usati in ottime condizioni, fornendo tutte le certificazioni attestanti il buono stato del dispositivo e la sua usura.

Tuttavia, un metodo interessante per ricercare la giusta vettura in base alle esigenze specifiche è quello di consultare i numerosi portali dedicati presenti sul web. DisabiliNews.com, si occupa di selezionare i migliori annunci di scooter usati per disabili in modo da rendere la scelta consapevole e soprattutto affidabile nel corso del tempo.

Tramite la pagina web è infatti possibile inserire annunci gratuiti per i prodotti da vendere e nello stesso tempo consultare quelli proposti da altri utenti, comparando prezzi e caratteristiche per trovare il modello migliore e adatto alla condizione della persona interessata.

Il sito si occupa appunto di verificare che tutti i venditori siano assolutamente onesti, cedendo mezzi che abbiano subito tutte le revisioni del caso e siano in primo luogo sicuri per l’acquirente, oltre che dotati dei comfort descritti nelle righe di presentazione a disposizione.
Più la moto sarà accessoriata e più il prezzo tenderà ad aumentare, rimanendo tuttavia piuttosto contenuto rispetto a un modello nuovo appena uscito dalla concessionaria.

 

Scooter elettrici per disabili

 

Le agevolazioni fiscali Scooter elettrici per disabili

Molte persone non si interessano al mondo dell’usato perché pensano erroneamente che le numerose agevolazioni fiscali presenti nella legge 104, che disciplina questo settore, non riguardino l’acquisto di scooter per disabili o anziani di seconda mano.

Scooter elettrici per disabiliIn realtà anche questo tipo di dispositivi sono soggetti a una netta diminuzione dell’IVA, che passa dal canonico 22% al solo 4%, assicurando un certo risparmio in fattura.
La condizione essenziale è quella di esibire un documento rilasciato direttamente dall’INPS che attesti una percentuale di disabilità pari alla soglia minima per usufruire di tali vantaggi.

Le pratiche burocratiche necessarie al compimento dell’operazione possono essere portate avanti dal soggetto stesso o da un individuo terzo che ne faccia le veci, qualora il primo non sia in grado di occuparsene da solo.

La scontistica riguarda anche le modifiche da fare al macchinario in rapporto alle esigenze specifiche, se il modello prescelto necessita di cambiamenti per risultare perfettamente idoneo al nuovo proprietario.

Lo scopo è rendere l’esperienza sul mezzo quanto più comoda e agevolata possibile, dando in mano alla persona un veicolo che possa rispettare tutti gli standard di sicurezza su strada richiesti a un oggetto di questo genere.

Tutte queste informazioni le potete comodamente trovare sul portale disabilinews.com, che riporta periodicamente tutte le ultime novità in materia, fornendo agli utenti una serie di suggerimenti utili che possano contribuire a un netto miglioramento della loro qualità di vita.

In tal modo, anche coloro con un budget limitato o ridotto potranno utilizzare scooter all’avanguardia e vivere con una certa autonomia la propria condizione.

 

Come modificare gli scooter per anziani e disabili

Il mercato dell’usato propone prodotti standard, che però potrebbero dover necessitare di ulteriori aggiunte o modifiche per renderli perfettamente idonei alla situazione specifica.

Se si opta per un modello dei marchi più famosi, sarà sufficiente portarlo presso un rivenditore autorizzato per far montare il pezzo originale che si desidera, evitando di danneggiare il macchinario con componenti non compatibili acquistabili altrove.

Il consiglio è quello di investire sulla sistemazione del veicolo, così da garantirgli una perfetta funzionalità per molti anni a venire.
Inoltre, in sede di acquisto, sarebbe opportuno scegliere un modello che non abbia percorso un eccessivo numero di chilometri, così da avere le ruote ancora perfettamente utilizzabili e il motore in buone condizioni.

Dedicate pertanto molta attenzione al momento della scelta, per evitare di incappare in qualche truffa e trovarvi con uno scooter che non risponde a pieno alle vostre esigenze.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *