Golf per disabili

DISCIPLINA PARALIMPICA

Anche il golf per disabili così come le altre discipline paralimpiche è regolamentato dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico) l’organo che disciplina tutte le attività sportive per persone con disabilità, cercando di basarsi su principi di uguaglianza e di pari opportunità.

Nel dettaglio, l’ente che si occupa di questo sport in Italia è la Federazione Italiana Golf  FIG.

Il golf è da sempre visto come uno sport elitario, ma nella realtà dei fatti è una delle poche attività sportive che vede normodotati e atleti con disabilità, gareggiare fianco a fianco.

 

 

golf per disabili

 

 

Chi può praticare il golf per disabili

Il golf per disabili è un attività adatta a sportivi in carrozzina, con disabilità intellettive o relazionali, non vedenti e ipovedenti, ad atleti con protesi e stampelle, che prevede solo piccole modifiche al regolamento originale.

Ad esempio i giocatori non vedenti possono essere accompagnati da un coach che li può aiutare ad allinearsi alla buca ed in caso di ingresso al bunker di sabbia è loro concesso di appoggiarsi ad un bastone.

Insomma si gioca sullo stesso campo, con le stesse regole dove, se in un gruppo di gioco partecipano disabili e normodotati, vengono assegnati dei punti di “handicap” ossia, un numero inferiore di tiri per il PAR al giocatore più abile. (ad esempio se una buca è PAR 5 al giocatore normodotato sarà previsto un handicap 1, quindi la buca dovrà essere fatta in 4 tiri).

 

Benefici del golf per disabili

Non richiedendo un eccessivo sforzo fisico, il golf per disabili è uno sport adatto a tutti, rilassante, dove l’allenamento cardio non esiste, i ritmi sono moderati e il coordinamento è davvero la caratteristica principale.

La bellezza dello sport sta anche nei paesaggi che concede che possono risultare in alcune circostanze come un problema per chi è costretto in carrozzina e quindi vive male l’imprevedibilità del campo, ma per ovviare a questo problema esistono delle carrozzine speciali create appositamente per il golf per disabili.

 

Giocatori golf per disabili di interesse nazionale 2017

Andrini Pietro – Cà della nave

Cappellazzo Rodolfo – Lignano

Terzi Michael – Colli Bergamo

Vernassa Paolo – Ulivi Sanremo

 

GIOCATORI BLIND

Calcaterra Andrea –  Villa d’Este

Ghiggeri Mirko – Rovereto

Palmieri Stefano – Toscana

Pozzi Giacosa Chiara – Barlassina

 

Competizioni

  • Italian Open for Disabled
  • European Nations Cup
  • European Team Championship
  • Mondiale Golf per disabili
  • Paralimpiadi

 

Libri

Golf e disability – Libreria dello sport

Golf, come ti gioco – IBS

 

DD Bridgestone Cup, il primo campionato di motociclismo per piloti disabili

Al via la DD Bridgestone Cup, ma cos’è? Domenica 11 Giugno sul circuito romano di Vallelunga si è svolta la prima gara della quarta edizione del campionato di motociclismo, riservato a piloti con disabilità. Si chiama “DD Bridgestone Cup”, e vede i partecipanti gareggiare in due categorie: 600cc. e 1000cc., in due le tappe, più …

Al via i Campionati del mondo di Atletica leggera Paralimpica 2017

Uno degli appuntamenti più attesi dell’estate è senza dubbio  il Campionato del Mondo di Atletica leggera paralimpica, che si terrà dal 14 al 23 Luglio al Queen Elizabeth Olympic Park di Londra. I migliori atleti paralimpici del mondo, si sfideranno per la prima volta nella stessa città in cui si terranno dal 4 al 13 agosto …

Arrampicata outdoor in Val di Fiemme per persone disabili

Come sappiamo ed abbiamo approfondito nella sezione sport, esiste l’arrampicata per disabili, ma se volessimo provare questo sport non su pareti artificiali ma su un a vera montagna? La possibilità c’è e si trova in Val di Fiemme, nel Trentino, nella parete di roccia di Sottosassa, nella valle alle sponde del torrente Travignolo, dove l’Associazione …

Active sport nelle scuole della provincia Sensibilizzare i giovani al tema disabilità

Brescia, 21 maggio – “Non fermarsi a notare i limiti di una persona, ma apprezzare ciò che questa sa e può fare”. “Far fronte alle difficoltà, saper reagire, credere in se stessi e nel futuro, senza arrendersi mai”. Sono questi due degli slogan dell’ultimo progetto culturale dei ragazzi di Active Sport, che stanno portando la …

Un commento

  1. Manuela Pelizzon

    Buonasera, sono disabile all’80% a causa di una frattura al quarto distale del femore destro con chiodo gamma fino all’anca. Ho inoltre un braccio fratturato all’ulna e al gomito con fili di Kirschner a quest’ultimo. Naturalmente vado regolarmente dal fisioterapista, ma mi domandavo se soprattutto la spalla destra ne potrebbe risentire.
    Grazie dell’attenzione
    Manuela Pelizzon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *