Vela per disabili

La barca a vela è un vero“strumento” di aggregazione ed integrazione attraverso la formazione di equipaggi misti, di disabili e non.

Ogni anno si tengono molte competizioni nazionali ed internazionali di questa disciplina, che necessita la conoscenza delle manovre, l’utilizzo dello spinnaker, la programmazione della navigazione, oltre a tutte le tematiche per la sicurezza.

 

skipper vela per disabili

 

Le difficoltà e gli ostacoli propri della vita in barca possono diventare, così, occasioni di dialogo e comunicazione, di reciproca comprensione e di confronto tra “sportivi”.

L’esperienza della navigazione in barca a vela consente il raggiungimento di un doppio obiettivo: se da un lato viene offerta alle persone disabili la possibilità di accedere e vivere momenti ed emozioni normalmente preclusi, contemporaneamente la componente “normodotata” dell’equipaggio ha la possibilità di conoscere in maniera diretta la realtà e le difficoltà quotidiane dei propri compagni di navigazione.

 

 

Per partecipare a corsi ed eventi potete rivolgervi alla  Lega Navale Italiana oppure decidere di frequentare uno dei corsi di Vela per disabili offerti da YCI Yacht Club Italiano, un corso rivolto a tutti, adulti e ragazzi, portatori di handicap ed i loro accompagnatori.

Fasi corso di vela per disabili

  • Prima fase per l’acquisizione dei fondamenti di questo sport.
  • Seconda fase per il perfezionamento e l’acquisizioni più tecniche di conduzione.

 

Il Corso utilizzerà imbarcazioni della classe 2.4

Tale imbarcazione permette ai portatori di handicap di condurre una imbarcazione in sicurezza e di poter regattare alla pari con i normodotati.

 

Programma Corso Vela per disabili

Prima fase:

  • Terminologia
  • Conoscenza imbarcazione
  • Spiegazione dell’ imbarcazione
  • Il corretto armamento
  • Manovre
  • I nodi di base

 

Seconda fase:

  • Disormeggio ed ormeggio
  • Partenze
  • Andature
  • Accosti
  • Orientamento, mantenere una rotta
  • Girare una boa
  • Accenni sul regolamento di regata

Alla fine del corso è prevista una uscita in mare con imbarcazione d’altura.

 

ABC della navigazione – il linguaggio

Quando si naviga e’ fondamentale che i comandi impartiti dal comandante o skipper siano ben comprensibili e correttamente eseguiti dall’equipaggio.

In barca gli ordini si urlano, perchè il rumore delle onde e del vento e la distanza tra i membri dell’equipaggio impedirebbero altrimenti la comprensione.
Spesso gli ordini sono preceduti dal comando di preparazione: Pronti!

 

La barca

  • La parte anteriore della barca si chiama prua, la parte posteriore poppa
  • Destra si dice dritta, la sinistra si dice sinistra
  • La parte dell’imbarcazione rivolta al vento e’ detta sopravento
  • La parte opposta sottovento
  • La parte immersa dello scafo e’ chiamata opera viva
  • La parte emersa opera morta
  • La copertura superiore dell’imbarcazione si chiama coperta a zona
  • La poppa dove trova posto l’equipaggio si chiama pozzetto
  • La deriva e’ una pinna che evita lo scarroccio all’imbarcazione

 

Le vele

L’albero ha la funzione di sostenere le vele.

L’albero e’ sostenuto dalle manovre fisse o dormienti che sono generalmente cavi metallici .

All’albero sono issate le vele.

La vela anteriore e’ detta fiocco, la vela posteriore e’ detta randa.

 

Nodi

L’ormeggio così come la maggior parte delle attivita’ svolte in barca a vela coinvolgono cime e’ fondamentale quindi conoscere bene i nodi.

I nodi principali sono:

  • Nodo parlato
  • Savoia
  • Gassa d’amante
  • Nodo piano
  • Nodo di bozza

I venti

Ogni vento ha un nome diverso a seconda della direzione da cui arriva:

  • Nord: Tramontana
  • Nord-Est: Grecale
  • Est: Levante
  • Sud-Est: Scirocco
  • Sud: Mezzogiorno
  • Sud-Ovest: Libeccio
  • Ovest: Ponente
  • Nord-Ovest: Maestrale

 

Libri vela per disabili

  1. Nessuno resti a terra. Una storia di mare, vela e solidarietàGiovanna Caratelli
  2. Una vela diversa. Storie, interviste, racconti di vela e diversa abilità, Elisabetta Bigagli
  3. Due ruote sull’oceano, Andrea Stella

Paralimpiadi Tokyo 2020 – Medaglie Italia

L’Italia partecipe alle Paralimpiadi del 2020 a Tokyo, in Giappone, dal 24 agosto al 5 settembre 2021. Questa è la loro sedicesima apparizione consecutiva alle Paralimpiadi estive dal 1960.   Approfondimenti Totale Medagliere Italiano alle Paralimpiadi Tokyo 2020Elenco delle Medaglie Italiane alle Paralimpiadi Tokyo 2020 Totale Medagliere Italiano alle Paralimpiadi Tokyo 2020   ORO: 14 …

Il Sogno di Alex Zanardi prende forma: Ecco La Z-Bike

Nell’ambito dell’evento Obiettivo Tricolore è stato presentato alle Tre Fontane di Roma un innovativo modello di handbike sviluppato dalla Dallara Automobili su spinta del campione bolognese. Roma, 16 luglio 2021 – Uno dei grandi sogni di Alex Zanardi si è concretizzato. È stato presentato oggi, venerdì 16 luglio, agli impianti sportivi delle Tre Fontane a …

Tutti possono veleggiare a Lignano Sabbiadoro, dai neofiti agli appassionatissimi sportivi

Le attività inclusive Sea4All della locale associazione Tiliaventum che si svolgono durante tutto l’arco dell’anno con uscite, open day, team regata, trasferimenti, nel periodo estivo sono ancora più intense approfittando delle soleggiate e ventose giornate a bordo della splendida e accessibile Càpita, una barca moderna, performante, fruibile a tutti. Domenica 11 luglio è stato possibile …

L’Italia torna a riabbracciarsi con la grande staffetta di Obiettivo Tricolore al grido di “Forza Alex…!”

Approfondimenti Dal 4 al 25 luglio riparte il viaggio attraverso l’Italia, ideato lo scorso anno da Obiettivo3 e Alex Zanardi.I 67 partecipanti Dal 4 al 25 luglio riparte il viaggio attraverso l’Italia, ideato lo scorso anno da Obiettivo3 e Alex Zanardi. Una staffetta di 54 tappe in handbike, bicicletta e carrozzina olimpica che attraverserà lo …

Sea4All: le uscite in mare per tutti continuano incessanti a Lignano S.

Sea4All a Lignano Sabbiadoro UD: a bordo di Càpita un fine settimana inclusivo spettacolare di mare e vela Sabato e domenica 8-9 maggio soleggiati a bordo di Càpita, il daysailer accessibile, per veleggiate spettacolari per tutti con la tipica brezza termica del periodo che, a Lignano Sabbiadoro, regala emozioni uniche per affinare la conduzione a …

CROSSabili punto di riferimento per condivisione e divertimento

Dalle difficoltà più difficili nascono storie e avventure meravigliose, la forza d’animo e il temperamento possono dar vita a progetti proiettati al futuro ricchi di emozioni che abbracciano le persone meno fortunate. È il caso di CROSSabili e la storia di Mattia Cattapan, quest’ultimo capace di dare vita a un progetto meraviglioso dopo un grave …

Un commento

  1. Buongiorno mia figlia ha l’atassia di Fredreich ed e’ Non vedente .. potrebbe fare un corso di barca a vela ? E se e’ Si in Sicilia e’ Possibile ?
    Grazie mille
    Mariella Asaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *